base1

Laboratorio

“Non è il teatro che è necessario, ma assolutamente qualcos’altro. Superare le frontiere tra me e te: arrivare ad incontrarti per non perderti più tra la folla, né tra le parole, né tra le dichiarazioni, né tra idee graziosamente precisate, rinunciare alla paura ed alla vergogna alle quali mi costringono i tuoi occhi appena gli sono accessibile “tutto intiero”. Non nascondermi più, essere quello che sono. Almeno qualche minuto, dieci minuti, venti minuti, un’ora. Trovare un luogo dove tale essere in comune sia possibile…” J. Grotowski

 


11950315 1518317585126188 5293370459931270028 o (1) 11998936 1518307998460480 6557886952357858375 n (1) 11937439 1518317641792849 8135796916783528221 o (1) 11952767 1518310641793549 8166587873740731675 o (1) 10509561 10208989664522188 5735481462520142979 n 11953334 1518317018459578 887068620268339014 o (2) 11999558 1518317185126228 4241657977685089107 o-1 (1) CRW 3136 10421333 10208989662722143 1441840889068663752 n 11922987 1518309965126950 5315818329613106900 o (1) 13892199 10210156213525184 6844319041006039441 n 13716035 1618929381731674 3542725811263023299 n (1) 11934475 1518316828459597 1796082170169122489 o (1) 12792243 10208989718603540 281520747824412676 o 11952924 1518316831792930 6155171189920021507 o (1) CRW 3272 10435391 10208989662802145 5957645610303175652 n 11954755 1518307981793815 2209690075501442386 n (1) 1933813 10208989663842171 3653082350280569002 n 13718695 1618929505064995 7394525453659127061 n (1) 11952884 1518310098460270 471301426351591017 o (1) 11951753 1518307888460491 8416751803103538436 n-1 (1)

“Si può fare teatro ovunque, purché si trovi il luogo in cui viene a crearsi la condizione fondamentale per il teatro; deve esserci, cioè, qualcuno che ha individuato qualcosa da dire e deve esserci qualcuno che ha bisogno di starlo a sentire.
Quello che si cerca, dunque, è la relazione.
Occorre che ci siano dei vuoti. Non nasce teatro laddove la vita è piena, dove si è soddisfatti.
Il teatro nasce dove ci sono delle ferite, dei vuoti, delle differenze, ossia nella società frantumata, dispersa, in cui la gente è ormai priva di ideologie, dove non vi sono più valori; in questa società il teatro ha la funzione di creare l’ambiente in cui gli individui riconoscano di avere dei bisogni a cui gli spettacoli possono dare delle risposte.
Quindi ogni teatro è pedagogia”

Jacques Copeau

 


Associazione Culturale – Milano